Posts Tagged ‘no fun’

“Voglio essere dimenticato e non voglio essere ricordato“: questi sono i versi iniziali di “What Ever Happened?” primo brano nella tracklist di “Room On Fire” secondo album dei The Strokes. Inizialmente potrebbe sembrare che si parli della solita solfa, una relazione più o meno dolorosa che vuole essere dimenticata insieme a tutto quello di buono […]


Scritta da Percy Mayfield, grande amico di Ray Charles, “Hit The Road Jack” è una della canzoni più popolari di Ray. Il ritornello rimane tutt’ora un motivetto che è difficile da levarsi dalla testa. La voce solista della donna è di Margie Hendricks, una delle coriste di Ray. Sono stati anche amanti per un pò, […]


“From Ritz To The Rubble” insieme a “Fake Tales Of San Francisco” fa parte di “Five Minutes With Arctic Monkeys“, il primo EP degli Arctic Monkeys. Ancora molto giovani  le scimmie artiche scrivono questo bellissimo brano, che narra di una classica serata in giro per locali con i suoi consueti postumi. Il protagonista cerca di entrare […]


“Per molti versi sentiranno la mancanza dei bei vecchi tempi”, questa è “Someday”. I The Strokes nascondono dietro un’allegra melodia un testo alquanto triste, che parla di tempi passati, che forse  non torneranno mai. “Promises they break before they’re made”, promesse che non vengono mantenute prima ancora di poter essere fatte; riassume l’insincerità e l’ipocrisia […]


The Kooks è il nome di una indie-rock band britannica proveniente da Brighton. Il loro nome è stato liberamente ispirato ad una canzone di David Bowie chiamata proprio “Kooks” dall’album “Hunku Dory”. “You Don’t Love Me” è uno dei singoli rilasciati dal primo album. Non ha bisogno di molte spiegazioni: è uno sfogo di un […]


I Talking Heads, guidati da David Byrne, l’emblema dell’approccio avanguardistico alla musica pop, si ricordano per una proposta artistica caratterizzata da un’ecletticità spinta verso estrosi eccessi e per i concerti dal vivo dalla grandissima carica emotiva, orchestrale e dall’inusitato impatto sonoro e scenico, live puntualmente ed inevitabilmente documentati da diversi supporti in diverse occasioni. Nel […]


Scritta da Black Francis, cantante e frontman dei Pixies, una tra le più influenti band americane di rock alternativo della fine degli anni ’80, è stata ispirata da una sua immersione subacquea nel Mar dei Caraibi. “Where Is My Mind?” può essere vista come una metafora perfetta del perdersi in uno stile di vita consumistico […]