“Twenty-Twenty-Twenty Four Hours To Go”

10Giu10

3×2, tre accordi ripetuti per due volte. questa è la formula vincente del punk targato Ramones. “I Wanna Be Sedated” del 1978, nasce da un’idea di Joey Ramone, dopo che si era bruciato con dell’acqua calda. Infatti Joey Ramone prima di ogni concerto schiariva le via nasali inalando del vapore da un bollitore. Doveva essere curato all’ospedale per via della scottatura ma il tour doveva andare avanti, anche se i Ramones volevano solo prendere un aereo e tornare a casa. . Per l’assolo di chitarra di questo brano Johnny Ramone suona la stessa nota 65 volte di fila. Incredibilmente punk.

Annunci


No Responses Yet to ““Twenty-Twenty-Twenty Four Hours To Go””

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: