“Where The Skies Are So Blue”

24Mag10

Presente in moltissimi film è giudicata la canzone “on the road” per eccellenza. Sto parlando di “Sweet Home Alabama” dei Lynyrd Skynyrd che nacque come risposta ad “Alabama” e “Southern Man”, due canzoni di Neil Young nelle quali egli aveva criticato l’Alabama, infatti la canzone dice “Well, I hope Neil Young will remember / A Southern man don’t need him around anyhow”. Il nome Lynyrd Skynyrd fu adottato per canzonare quello di un professore di ginnastica dei componenti del gruppo di nome Leonard Skinner, il quale li tartassava per il loro aspetto da hippie e per i capelli lunghi. Purtroppo la band si sciolse nel 1977, dopo nove anni di attività, a causa di un incidente aereo. Un volo charter stava portando la band a Baton Rouge (Louisiana) per una data del tour ma per problemi di carburante, si schiantò in una palude a Gillsburg (Missisipi). L’impatto uccise sul colpo il cantante Ronnie Van Zant, il chitarrista Steve Gaines. Gli altri membri della band restarono feriti, qualcuno in modo molto serio.



No Responses Yet to ““Where The Skies Are So Blue””

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: