“Good Times For A Change”

26Mar10

Così inizia “Please Please Please Let Me Get What I Want” che per semplificazione chiameremo “Please Please Please”. “Please Please Please” è una canzone particolarmente toccante nella versione originale dei The Smiths, band anni ’80 il cui frontman era niente di meno che Morrisey, ed è stata soggetta a numerosi rifacimenti. Una delle migliori rivisitazioni è sicuramente quella dei Muse, che rendono una canzone calma è riflessiva in un inno aggressivo al cambiamento. “Please Please Please” è una preghiera al mondo per poter lasciarsi andare e fare ciò che si vuole. La sottile ironia di questo testo è che non è sempre così facile lasciarsi andare, anzi il più delle volte è veramente una delle cose più difficili.

Annunci


One Response to ““Good Times For A Change””

  1. 1 riccardo

    pensiero scontato molte volte tralasciato e difficile da mettere in una canzone senza essere troppo faciloni… gli smith anno fatto un bel lavoro e i muse come sempre spaccano le chiappette…

    ps bel blog

    much love…kiss my prepuzio


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: